Patto di collaborazione “A passo d’uomo”

Descrizione

Il patto di collaborazione “A passo d’uomo” riguarda la gestione condivisa di un bene immateriale: la sicurezza diffusa nella circolazione stradale con particolare riguardo a pedoni e ciclisti e all’abbattimento delle barriere architettoniche. Il patto è nato dall’unione di più istanze provenienti dal Consiglio di Zona di Bagnacavallo, dai cittadini che hanno partecipato al percorso Più per Bagnacavallo, dalle associazioni e dai sindacati. L’obiettivo è quello di perseguire la sicurezza diffusa nella mobilità di tutte le categorie attraverso interventi concreti condivisi con l’Amministrazione. Strumento per l’applicazione del patto è un tavolo di lavoro che, dopo un primo incontro conoscitivo svoltosi a dicembre 2017, si riunirà due volte all’anno per condividere criticità e possibili soluzioni e interventi. Criticità che potranno essere evidenziate dai cittadini che hanno sottoscritto il patto anche attraverso sopralluoghi.


Allegati

Patto di collaborazione A passo d uomo

Delibera 20_2018 approvazione A passo d uomo